• Soffri di dermatite? Ecco come trattarla

    Soffri di dermatite? Ecco come trattarla
    Risultati immagini per dermatite corpo
    La dermatite atopica, conosciuta anche come neurodermatite o eczema, è una malattia cronica che colpisce la pelle. Si manifesta attraverso dei sintomi piuttosto chiari ed evidenti, molto fastidiosi, che possono diventare anche difficili da tollerare. È bene ricordare che questa patologia non è di carattere infettivo: si tratta di una forma infiammatoria che non può essere trasmessa per contatto diretto. Quali sono i sintomi? La comparsa di lesioni sulla pelle, dall’aspetto squamoso che causano fastidiosi pruriti. Ci sono vari modi per porvi rimedio.


     
    Quali sono i trattamenti specifici per la dermatite
     
     
     
    Se soffri di dermatite, saprai che non è facile trovare una cura efficace. Ci sono, infatti, tantissimi trattamenti, ma non sono tutti efficaci allo stesso modo: la cura spesso varia da persona a persona. I dermatologi, di solito, procedono per tentativi: il primo consiglio è di usare dei prodotti topici specifici per chi soffre di dermatite. Fra questi troviamo le creme per la dermatite atopica emollienti che hanno lo scopo di idratare la pelle e di alleviare il forte prurito causato dalle placche. Esistono poi dei farmaci sistemici che possono aiutare, ma che vanno presi solo sotto prescrizione del medico. Nella lista di questi prodotti troviamo i corticosteroidi, insieme ad altre tipologie di immunosoppressori. Anche i preparati a base di catrame minerale possono essere utili, così come il permanganato di potassio e lo zolfo.



    Accorgimenti per limitare i fastidi
     
     
     
    Limitare i fastidi provocati dalla dermatite è anche possibile adottando una serie di misure preventive. Per prima cosa bisogna eliminare tutti i prodotti detergenti aggressivi, che possono peggiorare lo stato dell’infiammazione. Si consiglia anche di evitare di lavarsi troppo spesso per evitare di peggiorare le cose. Un altro consiglio utile è il seguente: meglio usare tessuti naturali e traspiranti, come il cotone o il lino. Infine, si consiglia di ridurre al minimo l’uso dei prodotti cosmetici e di mantenere basso il grado di umidità corporea.


     
    I rimedi naturali contro la dermatite
     
     
     
    La natura propone a sua volta una serie di rimedi che possono rivelarsi molto duttili e utili a combattere i sintomi della dermatite atopica. Basti fare l’esempio dei probioticicome il Lactobacillus, insieme all’assunzione di acidi grassi polinsaturi Omega 3 (presenti nel pesce azzurro). Esistono poi una serie di rimedi topici naturali e biologici, che possono alleviare i sintomi dell’eczema atopico e migliorare molto la situazione. Fra questi troviamo il burro di karité (shea butter), l’olio di mandorle dolci e l’olio di argan. Anche la borragine, l’olio di jojoba e l’enotera vengono spesso consigliati per il trattamento della neurodermatite.
     
    La dermatite atopica è un problema che affligge molti italiani: circa il 2-5% degli adulti e fino al 10-20% dei bambini. Al momento curarla del tutto non è possibile, però si può tenere sotto controllo e limitarne i disturbi con vari rimedi (naturali e non) visti oggi.

    Follow:
    Anna Colucci

    Find me on: Web

    2 Comments

    1. 16 agosto 2018 / 17:43

      Grazie tesoro ascolterò i tuoi consigli!un bacio :-) :-)!

    2. 16 agosto 2018 / 18:08

      Complimenti cara sei molto preparata! Molto istruttivo questo post, e ti ringrazio x i tuoi preziosi consigli. Un bacione ��