• Animalier: come indossarlo senza risultare too much

    Il primo a portarlo sulle passerelle fu Christian Dior nel lontano 1947. Da lì a poco, la stampa animalier avrebbe conquistato man mano noi donne. Sicurezza, personalità, carattere. Chi sceglie di indossarlo è quasi sempre una donna che sa quelo che vuole e non teme gli sguardi.

    L’animalier, però, se non sapientemente abbinato, è in grado si stravolgere un look rendendolo eccessivo, volgare, too much.

    Inauguriamo i nuovi look per la stagione primavera estate 2019 con un outfit che riprende questo trend.

    Come sempre il mio consiglio è quello di indossarlo a piccole dosi, partendo magari da un accessorio come la sciarpa, i guanti, un cappello oppure di non accostarlo a colori troppo strong.

    Questa jumpsuit di Elisa Landri accostata al suo bolero in color nude permette di indossare la stampa animalier senza rinunciare a classe e sobrietà.

    Il tessuto è morbidissimo, comodo e questo la rende un capo perfetto da indossare nella quotidianeità, anche con un paio di sneakers.

    Io ho scelto una combo elegante: jumpsuit e pumps nude, un look che mi rispecchia e mi fa sentire a mio agio.

    Avete dato uno sguardo alla collezione SS2019 di Elisa Landri? Se la vostra risposta è no visitate il sito e lasciatevi conquistare: https://www.elisalandri.it/

     

     

    Un bacio,

    Anna

     

     

     

    Follow:
    Anna Colucci

    Find me on: Web

    2 Comments

    1. CONCETTA
      26 Marzo 2019 / 16:51

      Bellissimo completo mi piace tanto!!!Sei stupenda un bacio :-) :-) :-)

    2. CONCETTA
      27 Marzo 2019 / 15:05

      Sei unica Anna bellissimo look primaverile!!!!